Seleziona una pagina

“Sono Pietro De Tommaso, vivo e lavoro a Godia. Da sempre mi occupo di scultura con periodiche incursioni nella pittura; ho inoltre maturato altre e diverse esperienze in campo espressivo (teatrale e cinematografico). Sono curioso. Mi interessano particolarmente le posture umane identificative dell’essere di ciascuno. Le mie opere pertanto non sono altro che la produzione di un “traduttore sensoriale” quale mi ritengo.
Il futuro dirà se oltre ad essere uno scultore sono anche un artista.”

Uno scultore sperimentale, un artista, che passa con disinvoltura dal legno al gesso, dalla resina al bronzo fino a materiali inusuali per l’arte come il pizzo o la cera. Nelle sue sculture Pietro imprime un dinamismo unico, abbinato ad una ricerca cromatica che rende le sue opere personali ed estremamente comunicative.

Quale migliore occasione per noi, avere “in casa” un artista… l’incontro di giovedì 31 -nel contesto degli eventi 130- era praticamente scontato, data l’amicizia che ci lega a questo Artista. Si parlerà dunque ancora di Arte, viva e vissuta, qui Agli Amici e del suo rapporto vero e sincero con il mondo della ristorazione. Un appuntamento a cui teniamo particolarmente.

http://www.pietrodetommaso.com/

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!